Il Ferrandina torna al successo dopo circa due mesi di astinenza. Batte, soffrendo, il fanalino di coda Latronico, che incamera la settima sconfitta di fila. Gara a senso unico, con i padroni di casa spreconi per tutta la prima frazione. Gli ospiti, però, recentemente rinforzati dal mercato, in tutti i settori del campo, rispondono con un’attenta linea difensiva e le parate dell’ottimo Carlino. Il primo tempo finisce in bianco, con un palo di Dametti.

Nella ripresa, tuttavia, è il Latronico a passare con Turco, che s’infila in contropiede e saetta in rete su Salerno in uscita. Il Ferrandina reagisce di slancio. Mette in campo forze fresche e trova il pareggio con l’under 18 Parisi, che di piatto, al centro dell’area, trafigge Carlino. Il giovane trequartista aragonese si supera al 42’, quando conquista palla a metà campo, s’invola in percusione e trafigge di forza il portiere avversario. Per il 2-1 finale che galvanizza l’ambiente del Ferrandina e i numerosi tifosi arrivati sul neutro di Bernalda. Il Latronico lascia il “Lorusso” senza punti, ma con l’onore delle armi.

Ferrandina-Latronico 2 -1

Ferrandina: Salerno, Battista (24’ s.t. Abbatangelo), Sanarica (1’ s.t. Parisi) Grassani F., Nettis, Grassani D., Kebbeh (14’ s.t. Fraccalvieri), Napolitano, Dametti, Grieco, Musillo All. Armento

Latronico: Carlino, Carlomagno, Savino,  Giudice, De Muto, Falabella, Papaleo, Simone (33’ s.t. Bianco) Turco, De Curtis, Djouf All. Pesce

Arbitro: Cicchetti di Matera

Reti: 5’ s.t. Turco, 23’ s.t e 42’ s.t. Parisi

Angelo Morizzi

 

Commenta l'articolo