Domani alle 16.30, nel centro Caritas Diocesana “A casa di Leo” di rione Bucaletto, a Potenza, verrà presentata “Un sacco di … Solidarietà”, iniziativa di raccolta di beni alimentari porta a porta che si svolgerà a Lagopesole sabato 16 marzo.

“Giunta ormai alla sua quarta edizione, la manifestazione, nata in occasione della celebrazione Giornata Mondiale dei Poveri, istituita da Papa Francesco, prosegue mantenendo il forte carattere itinerante, a testimonianza di un modello dinamico di Chiesa in uscita, sempre più attenta all’incontro con l’altro, in ascolto e capace di rimettere al centro l’uomo e le sue potenzialità”, si legge in una nota della Caritas.

“Un Sacco di … Solidarietà”, è promosso dalla Caritas Diocesana di Potenza, Muro Lucano e Marsiconuovo, e vede coinvolta la comunità in modo trasversale, attraverso la Parrocchia Santissima Trinità, il centro d’ascolto parrocchiale, il Comune di Avigliano, l’Ic Claps, l’associazione di volontariato Il Falco e la Pro Loco CasteLagopesole. I beni raccolti saranno devoluti per metà all’Emporio Solidale e quindi alle famiglie che beneficiano di tale percorso.

“I risultati delle precedenti edizioni – hanno commentato gli organizzatori- sono confortanti sia in termini dell’espressione tangibile della solidarietà, che nel numero di persone raggiunte, incontrate e accolte: dai volontari alle famiglie, è tutta la comunità che viene ad animarsi grazie a questo prezioso strumento di rete e di connessioni con le differenti realtà territoriali, compresa la scuola che fa seguire al classico ruolo educante anche la voce di un nuovo umanesimo”.

Commenta l'articolo