Il Comune di Pisticci e il Porto degli Argonauti ospiteranno il prossimo 25 aprile la prima edizione del “Triathlon Medio Porto degli Argonauti”, gara sportiva di livello nazionale. Il triathlon è uno sport multidisciplinare individuale o a squadre. Dal 2000 è specialità olimpica maschile e femminile. È articolato su tre prove che si svolgono in immediata successione e sono comuni a tutti gli atleti: nuoto, ciclismo e corsa.

Si tratta di un evento inedito per il territorio di Pisticci, scelto dall’associazione sportiva Basilicata Nuoto 2000 per la particolare conformazione del territorio, ideale ad ospitare manifestazioni del genere. Fulcro della gara sarà il Porto degli Argonauti: la frazione di nuoto di 1,9 km, con start a batterie da pontile fisso, si svolgerà nel canale di accesso al mare. La frazione ciclistica di 90 km si svolgerà su un circuito di trenta km (partenza Porto degli Argonauti, Piazza Elettra di Marconia e ritorno) da ripetersi per tre volte. Fluidità e spettacolarità per la frazione di corsa che si svolgerà interamente nella pineta adiacente il porto e che costeggia la splendida spiaggia di Marina di Pisticci, per un totale di 21,0975 km (mezza maratona). Il 15 marzo, nella sala consiliare di Pisticci, si terrà la conferenza stampa di presentazione della manifestazione:

“Siamo felici di ospitare un evento sportivo del genere – commenta il Sindaco di Pisticci Viviana Verri – Si tratta di una gara di triathlon che coinvolgerà atleti provenienti da ogni parte d’Italia: finora gli organizzatori ci hanno informato che, ad un mese dalla conclusione delle iscrizioni, ci sono già 182 partecipanti e il numero è destinato a salire nel corso delle prossime settimane. Per il Comune di Pisticci è stimolante poter ospitare una manifestazione sportiva di così ampio respiro, per questo siamo a lavoro insieme agli organizzatori e alle Forze dell’Ordine per far sì che tutto si svolga nel migliore dei modi e nella massima sicurezza. Nel corso della conferenza stampa verranno rese note le attività previste per il venticinque aprile e la cittadinanza avrà modo di conoscere il programma di un evento importante che rilancia il nostro territorio in chiave di turismo sportivo, una voce su cui occorrerà lavorare molto nei prossimi anni visto che il nostro territorio è stato molto apprezzato da chi organizza questo genere di manifestazioni”.

La Basilicata Nuoto 2000 ha scelto Pisticci e il Porto degli Argonauti “perché il territorio si presta perfettamente ad una gara del genere – spiega Vito Mecca, responsabile organizzazione gare dell’associazione Basilicata Nuoto 2000 – Siamo felici di aver trovato una pronta collaborazione dell’Amministrazione Comunale che ha sposato il nostro progetto e ci sta sostenendo nella fase organizzativa, sicuramente complessa per un evento importante e di portata nazionale come questo. La manifestazione aprirà il calendario agonistico nazionale e si svolgerà il 25 aprile. Sarà la prima gara di Triathlon Silver su distanza Media in Italia, valevole per l’assegnazione del punteggio di rank per atleti e società designata, inoltre, dalla FITri quale gara per l’assegnazione dei titoli individuali e di società per il trofeo Puglia-Basilicata 2019.

Il percorso individuato ha tipicità che lo rendono singolare per la bellezza del Porto degli Argonauti, per il percorso ciclistico che per la frazione di corsa con gli atleti immersi completamente per 21 km nella natura della Pineta, lontani da automobili e altri elementi antropici. Una gara di Triathlon su questa distanza con percorsi unici a livello europeo che ha già coinvolto un numero molto alto di iscritti, pur essendo alla prima edizione”.

La cittadinanza è invitata a partecipare alla conferenza stampa che avrà inizio alle ore 10.

Commenta l'articolo