Sul parquet di Andria il Signor Prestito suona la nona e supera nettamente, con il punteggio di 9-1, il malcapitato Salinis. Quando mancano solo quattro giornate al termine della stagione regolare, il quintetto di coach Fausto Scarpitti è sempre primo in classifica nel girone C della serie A2, ma tiene banco lo splendido e appassionante duello con i campani del Sandro Abate, unica avversaria dei lucani nella corsa alla serie A, fermata sul pareggio nelle Marche.

Ad Andria, Signor Prestito praticamente sul velluto: in evidenza capitan Marcio Antonio Zancanaro e Lucas Vizonan, entrambi autori di una tripletta, ma tutta la squadra ha giocato bene andando in gol anche con Andrea Nardolillo, Lorenzo Giannace e un’autorete di Petruzzo. A conti fatti è stata l’ennesima prova di forza per il Comprensorio Medio Basento di patron Rocco Auletta, che da neopromosso sta dominando la stagione e punta al doppio salto di categoria.

Ci vorrà, però, ancora tanto impegno e dedizione nelle ultime quattro gare e, soprattutto, nell’ultimo match. Quello verosimilmente decisivo che vedrà il Comprensorio nella tana del Sandro Abate. Per intanto, però, i biancazzurri possono tirare il fiato, visto che il campionato osserverà un turno di riposo: si torna in campo sabato 23 marzo, quando il Cmb ospiterà il Cassano.

Salinis-Grassano 1-9

Salinis: Damato, Staila, Tatonetti, Marcelinho, Bocca, Riondino, Zippone, Mateus, Russo, Petruzzo. All. Lodispoto

Grassano: Weber, Nucera, Calderolli, Zancanaro, Pulvirenti, Nardolillo, Vizonan, Grippo, Vega, Castrogiovanni, Giannace, Ciampitti. All. Scarpitti

Arbitri: Turano di Roma e Fardelli di Cassino

Reti: 7’ p.t. Zancanaro, 10’ p.t. Nardolillo, 12’ p.t. aut. Petruzzo, 17’ p.t. Vizonan, 20’ p.t. Mateus, 3’ e 6’ s.t. Vizonan, 4’ e 9’ s.t. Zancanaro, 18’ s.t. Giannace.

Piero Miolla

Commenta l'articolo