Vince proprio sul filo di lana il Real Metapontino nello spareggio per il quinto posto, che al Michetti batte 3-2 il Real Senise grazie a una rete allo scadere di Ripoli. Match combattuto, con gli ospiti per due volte in vantaggio sempre raggiunti e superati, come detto, allo scadere. Gara intensa e un pizzico nervosa, complici anche alcune decisioni arbitrali. Nel video, l’intervista al tecnico del Real Metapontino, Giuseppe Fortunato.

Real Metapontino-Real Senise 3-2

Real Metapontino: Pinto, Mastromarino, Ripoli, Ferri (Ostaku), Larocca, Salerno, Rizzo (Cardea), Gialdino (Bruno), Albano, Tomaselli, Val. A disp. Marino, Dika, Iaia, Ostaku, Larocca, Guida, Bruno, Cuccarese, Cardea. All. Fortunato

Real Senise: Vaglica, Giannuzzi, Oliva, A. Pirrone, Gioia, Arleo, Ferrara, Sangiacomo, Lavecchia, Tuzio, Loira. A disp. Propato, Costantino, L. Pirrone, Petrillo, Caputo, Ponzio, F. Pirrone, Marino, Di Lascio. all. De Pascale

Arbitro: Iurino di Venosa

Reti: 2′ p.t. Arleo, 22′ p.t. Tomaselli, 27′ p.t. Lavecchia, 3′ s.t. Albano su rigore, 45′ s.t. Ripoli.

Note: espulso Gioia

Commenta l'articolo