L’edizione speciale 2019 dello Scirea Cup, che si svolgerà dal 27 aprile al 4 maggio, è stata presentata per la prima volta a Bernalda. Nell’Aula consiliare erano presenti i rappresentanti del Comitato organizzatore Mimmo Bellacicco e Vincenzo Selvaggi, il presidente onorario Franco Selvaggi, il sindaco di Bernalda Domenico Tataranno, l’assessore alla Cultura Domenico Calabrese, il funzionario comunale Vincenzo Roselli, il responsabile di zona e agente di mercato Salvatore Dipierro, l’imprenditore Biagio Loiudice, amministratore unico del “Magna Grecia Village”, struttura ricettiva di Metaponto Lido che ospiterà ben sette squadre, e Mario Narciso, presidente della locale Scuola calcio “Peppino Campagna” di Bernalda, che fungerà da riferimento per la logistica sportiva.

Sottolineata l’importanza del torneo, che cadrà nell’anno di Matera Capitale, con tanti eventi speciali a margine. In gara 16 team, 15 dei quali hanno già dato la loro disponibilità: Juventus, Torino, Udinese, Nazionale Under 16, Partizan Belgrado, Sparta Praga, Bate Borisov, Rethimno Creta, Viktoria Plzen, Taranto, Lucchese, Matera 2019, Figc Basilicata, Nuova Tor Tre Teste Roma e, dall’Africa, la novità dei senegalesi del Darou Salam Dakar. In ballottaggio ci sono ancora Matera Calcio e Real Metapontino. Saranno resi noti successivamente, invece, i tanti ospiti d’onore del prestigioso Torneo.

Si giocherà oltre che a Matera e Bernalda, anche a Potenza, Tolve, Taranto, Spinazzola, Poggiorsini. In attesa di conferma i campi di Latronico, Melfi e Rionero. Gironi, calendario e programma saranno comunicati nelle prossime settimane. L’edizione 2019 dello Scirea Cup si giocherà con la formula di quattro gironi all’italiana. Le prime due dei rispettivi raggruppamenti si affronteranno nei quarti di finale. A seguire, le due semifinali e, quindi, la finalissima, in programma sabato 4 maggio 2019, alle 20, 30, allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno di Matera.

Angelo Morizzi

 

Commenta l'articolo