“Per non dimenticare”

Domenica 7 aprile, alle 19, mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, vescovo della diocesi di Matera-Irsina, celebrerà anella chiesa Madre di Ferrandina una santa messa in memoria di tutte le vittime della strada.

Al termine della funzione, si svolgerà una fiaccolata per le vie della cittadina aragonese che si concluderà con la deposizione di fiori alla statua della Madonna del Carmelo, in via Masaniello.

L’associazione Commercianti di Ferrandina, che ha organizzato l’iniziativa, ha anche reso noto che “tutti coloro che volessero dare il loro contributo economico alla realizzazione della fiaccolata potranno farlo direttamente in chiesa dove sarà installata una apposita cassettina per le offerte”.

La manifestazione cade a un anno dal terribile incidente stradale, avvenuto sulla Basentana, in territorio di Pisticci, che costò la vita a quattro persone, tre delle quali proprio di Ferrandina, in un terribile impatto frontale. Purtroppo non il primo, non l’ultimo. Come hanno dimostrato i successivi sinistri avvenuti su una arteria che ancora attende di essere ammodernata e adeguata agli standard di sicurezza.

Piero Miolla

Commenta l'articolo