Il bivio Baracche sulla strada statale 7 diventi uno snodo attivo per i trasporti regionali. Lo chiede il sindaco di Pomarico, Francesco Mancini, che ha incontrato il presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese.

“È arrivato il momento in cui Pomarico si colleghi al resto del mondo e che il bivio le Baracche diventi uno snodo attivo e importante per quanto riguarda i trasporti regionali – ha dichiarato Mancini -. Nell’evitare le pericolose fermate sulla Ss7 la Provincia di Matera ha realizzato nel 2016 la fermata delle Baracche investendo 500mila euro per mettere in sicurezza e realizzare una rotonda, mentre il Comune di Pomarico ha investito in questo progetto nella pubblica illuminazione e installando le pensiline per le fermate.

L’incontro tenuto di qualche giorno fa con il presidente della Provincia, Marrese, il dirigente ai Trasporti, Vito Valentino, e il presidente della Cotrab, Giulio Ferrara, è stato molto positivo. La richiesta di fermate riguarda le linee per e da Melfi, Potenza e Bari. Mentre per quanto riguarda le linee per e da Matera la richiesta è stata almeno quella di colmare i vuoti delle corse tra Pomarico e, appunto, Matera, che vanno dalle 10:30 alle 14:00 e dalle 17:00 alle 22:00″.

Piero Miolla

Commenta l'articolo