La squadra di coach Santarcangelo fatica più del previsto per battere un ottimo Crispiano squadra, forte e scorbutica: sabato in Puglia una gara 2 che si prospetta “infuocata”

Parte nel migliore dei modi l’avventura della Cestistica Athena Club nei play-off Acsi Puglia. I ragazzi di coach Lino Santarcangelo vincono gara 1 contro la Pallacanestro Crispiano Senior dimostratosi avversario tosto, al PalaWojtyla finisce con il punteggio di 69-61. Sabato in Puglia  gara 2, dove i biancazzurri proveranno a chiudere la serie.

LA PARTITA: Subito grande equilibrio in avvio a dimostrazione che Crispiano è squadra importante. Si gioca a viso aperto, il pubblico incita la squadra di casa. Athena Club avanti nel punteggio con gli ospiti sempre in scia. Alla prima sirena è +2 Athena : 13-11.

Un equilibrio dal quale non ci si scosta. Anzi, è Crispiano a farsi sotto in una gara bella ed avvincente. Un equilibrio che testimonia come i play-off siano questione a parte, se si pensa alla differenza di posizione di classifica delle due squadre. Secondo quarto in cui Crispiano tiene testa ad una buona Athena : a metà gara e parità assoluta 27-27.

Al rientro sul parquet dopo la pausa lunga si gioca punto a punto. Ma è un equilibrio destinato a spezzarsi presto, complice, i canestri di Capitan Panarelli ,e le grandi giocate del giovane play  Piernicola Anselmi e di un Bitondo in buona forma e con un buon ricambio campo-panchina per coach Santarcangelo. È lo strappo che porta l’Athena avanti in maniera decisa: 53-44 al termine del terzo quarto di gioco.

Adesso ospiti costretti a rincorrere, squadre a tratti imprecise, l’importanza della gara si fa sentire. L’ Athena Club  preme per chiudere la gara. Partita scorbutica, ora anche fallosa. Crispiano prova a farsi sotto, Athena Club  difende e contrattacca, ma a loro volta ospiti forti in difesa. Pochi i canestri, gioco spezzettato. Vantaggio Athena che rimane pressoché invariato, sul parquet un buon Panarelli a guidare la squadra di casa da perfetto metronomo. Poi Crispiano prova a rifarsi sotto.Ultimi secondi avvincenti, ma la squadra di casa si scuote e tiene bene senza troppi affanni. Finisce 69-61, per l’ Athena buona la prima.

MONTESCAGLIOSO- CRISPIANO  69-62

ATHENA: Oliva 4, Anselmi 13, Diprimo 2, Cifarelli, Pistoia 4, Bitondo 10, Panarelli 12, Zito 6, Palazzo 3, Delilla 6, Fortunato D. 7, Fortunato G. 2. Coach: Santarcangelo

CRISPIANO: Solidoro 7, Caramia 17, Marzia 5, Greco 19, Santoro, Spagnuolo, Calabretti 6,  Zaccaria 4, Rizzo 3. Coach Solidoro

Arbitri: Curri di Locorondo e Rotolo di Castellaneta.

Raffaele Capobianco

Commenta l'articolo