Prosegue il processo di sdemanializzazione dei beni pubblici. Il Comune di Bernalda ha acquisito, a titolo non oneroso, dal Demanio dello Stato, una parte dell’ex area attrezzata, denominata pic-nic, situata all’ingresso del Lido di Metaponto. L’altra metà resta, invece, in dotazione al Corpo Forestale dello Stato.

“Il passaggio – ha spigato l’ex assessora Francesca Matarazzo – ricade tra le zone richieste dall’ente locale, e si trova in via del Lido. Sarà un bene destinato a finalità pubblico sociali. Verrà così tolta dallo stato di degrado in cui versava da tempo. Specie dopo l’incendio che colpì la pineta jonica. La parte che entrerà a far parte delle proprietà comunali, comporterà una conseguente riduzione delle entrate erariali precedenti, che si aggirava su un trasferimento statale annuale di 3mila euro”.

Angelo Morizzi

Commenta l'articolo