Saranno ancora una volta numerosi gli studenti di Matera e provincia, tra i 6 e i 18 anni, che parteciperanno, da giurati cinematografici, alla XLIX edizione del Giffoni Experience. La selezione si è svolta nel Cine Teatro “Andrisani” di Montescaglioso, diretto da Nunzio Nicola Di Sabato. Una scelta non facile per la commissione, formata da addetti ai lavori e capitanata dal direttore artistico Giuseppe Di Sabato.
Dal mese di novembre 2018 a marzo 2019 sono stati visionati alcuni film, tre per ogni sezione; “Rudolf. Alla ricerca della felicità”, “Smalfoot. Il mio amico delle nevi”; “Baffo e Biscotto. Missione spaziale”; “Show dogs”; “Gifted. Il dono del talento”; “Alpha. Un’amicizia forte come la vita”; “Stronger. Io sono il più forte”; “Un sacchetto di biglie”; “The Startup”, “12 Soldiers”; “Il tuttofare”.
Molti gli Istituti che hanno aderito all’edizione 2018- 2019, con un incremento del 20% rispetto alle precedenti.
Dopo un’attenta selezione, che ha coinvolto una trentina di partecipanti, hanno ottenuto il pass per Giffoni Film Festival, che si svolgerà a Giffoni Vallepiana (Sa), dal 19 al 27 luglio 2019, Rocco Kevin Lisanti (scuola primaria II Circolo Policoro), Stefania De Giacomo (scuola primaria Grottole), Klarisa Bakanaci (scuola media Montescaglioso), Prospero Tantone (scuola media “Pascoli” Matera), Mattia Didio (scuola media Montescaglioso), Letizia Benedetta Iacovino (scuola media “Pitagora” Bernalda), Francesco Palazzo (scuola media “Torraca” Matera); Paolo Nicola Mennone (Liceo scientifico “Parisi” Bernalda), Roberta Mariana Russo (Iis Bernalda), Giuseppe Corrado (Liceo classico Pisticci). A loro si uniranno una quindicina di “giurati di qualità”, richiamati direttamente dal Festival per essersi distinti nella scorsa edizione 2018.
A coronamento di tutta l’attività, anche ai ragazzi che non sono riusciti ad aggiudicarsi il posto da giurati per il Giffoni Experience, sarà offerta la possibilità di partecipare, per un giorno, a questa importante kermesse internazionale, per provare, di persona, la bontà e la positività del progetto, al quale hanno partecipato nell’anno scolastico 2018-2019. A testimonianza della grande presa emotiva e passionale che la settima arte esercita sui nostri giovani. Attenti osservatori e critici dei diverso processi e contenuti cinematografici.
Tale iniziativa è stata sostenuta da Agiscuola Nazionale, Mibact, Miur, Regione Basilicata, Ufficio Scolastico Provinciale e Regionale.
“I ringraziamenti principali – osserva Giuseppe Di Sabato – vanno a tutti i ragazzi che hanno creduto e partecipando a questa iniziativa, ai docenti e ai dirigenti scolastici che, con passione, pazienza e professionalità, hanno sostenuto questo progetto di crescita culturale, umana e sociale dei ragazzi. Nonché alla moderatrice del Ctna Lucia Laterza, alle collaboratrici Livia Pompeo e Valentina Fortunato, a tutta l’organizzazione del Giffoni Experience, nonché al promotore di tale attività, Nunzio Nicola Disabato”. Per info: www.cineteatroandrisani.it

Angelo Morizzi

Commenta l'articolo