L’Amministrazione comunale di Stigliano, in collaborazione con l’associazione “L’angolo della memoria” e il “Centro Studi Rocco Montano” hanno organizzato per domani (18 maggio) “Il Giorno del Ricordo-La libertà, il territorio, il futuro dell’Italia.

Questo il programma:

10.00
Il ricordo degli altri. Padre Giuseppe Francesco Diruggiero.
Il sacrificio della vita umana per l’indipendenza degli Stati.
Saluto in memoria dei Caduti della 1^ Guerra mondiale 1915-1918
di Francesco Micucci, sindaco del Comune di Stigliano – MT;

10.30
Il sacrificio di una generazione. Per un’Italia unita e libera
Gr. Uff. Dr. Rosario SCALIA
Presidente di Sezione della Corte dei Conti
Segretario generale dell’Istituto “Max Weber”

11.00
Il Commissariato Generale Onoranze ai Caduti. I luoghi della memoria. Il Sacrario Militare dei Caduti d’Oltremare di Bari.
Tenente Colonnello Donato MARASCO
Direttore del Sacrario dei Caduti Oltremare di Bari

12.00
L’organizzazione del ricordo da mantenere
Dr. Luca TATARELLI
Direttore della Rivista on line “Report Difesa”

16.00
VISITA AL MUSEO DELLA GRANDE GUERRA
A cura dell’Associazione “L’Angolo della Memoria”

17.00

La poesia di padre Marcello Morelli, cappellano militare della Grande Guerra.
Giovanni CASERTA (critico e storico letterario)
Intervengono Franco e Sebastiano VILLANI
Lettori: Gerardo (Dino) FILIPPO, Michele UNGOLO
A cura dell’Associazione “Centro Studi R. MONTANO”

18.30
Deposizione di una corona di fiori al Monumento per i Caduti in guerra.
A seguire
Concerto della Fanfara dei Bersaglieri Sezione A.N.B. “Fanfara Luciano Manara”

Con il supporto tecnico dell’Istituto “Max Weber” (ROMA)

Commenta l'articolo