Sabato 18 maggio 2019, la Pro Loco Marconia, metterà in scena l’evento  “Il paese della fragola – sapori e sapere” con la collaborazione degli alunni dell’istituto Agrario “G. Cerabona” e dell’istituto Ipseoa del territorio.
“Questa III edizione – spiega la Pro Loco in un comunicato – renderà l’evento più coinvolgente e divertente e attirerà anche i più piccoli. E’ stata realizzata per l’appunto, una brochure con una protagonista singolare, una bambina di nome Berry amante di fragole. Si cercherà di far viaggiare gli alunni delle scuole elementari nello splendido mondo delle fragole,una coltura eseguita maggiormente in maniera manuale. La brochure, con all’interno anche qualche consiglio per diventare “piccoli agricoltori” sarà donata a ciascun bambino insieme ad un cestino di fragole offerto da Assofruit Italia e il suo socio Nicofruit grazie alla fattiva collaborazione del direttore di Assofruit Andrea Badursi con l’intento di invogliare a trascorrere più tempo all’aria aperta.
Tante le novità per quest’anno ma ovviamente non può mancare il convegno informativo che si svolgerà nella sala consiliare di Marconia.
Al convegno parteciperanno Pasquale Malvasi (Presidente Pro Loco Marconia), il Sindaco del Comune di Pisticci Avv. Viviana Verri, il Dott. Federico Nicodemo che parlerà della commercializzazione oltre mare della fragola, la  Dott. Francy Quinto (Agronomo), la Dott. Carmela Suriano (Pres. Planitalia), l’imprenditore agricolo Salvatore Borraccia, il prof. Francesco Di Tursi  e la Prof. Porreca Patrizia.
Moderatore del convegno Gianluca Pizzolla.
La realizzazione della manifestazione costituisce un potenziale di crescita per tutto il territorio, una crescita non solo culturale ma anche di opportunità a livello economico per la sua capacità dì attrarre visitatori.
La Pro loco Marconia attraverso l’organizzazione dell’evento ha l’ambizione di raggiungere pienamente gli obiettivi prefissati: colorare di rosso il paese , educare grandi e piccini al consumo quotidiano di frutta entrando nelle scuole,  creare un connubio tra la tradizionale coltivazione e le nuove tecnologie, generare una sinergia tra gli istituti statali superiori del territorio che dia modo all’intera comunità di conoscerli e infine ma non meno importante evidenziare l’importanza che riveste la coltivazione della fragola sotto ogni profilo , tecnico-culturale –commerciale –gastronomico nel nostro paese.
Dopo l’appuntamento del convegno seguirà una degustazione del prodotto presso i locali dell’istituto alberghiero ,durante la quale si potrà assaporare il gusto intenso di questo frutto rosso grazie alle specialità preparate dagli alunni dell’istituto.
A vivacizzare e rendere più frizzante l’evento , tra le strade del centro e in piazza Elettra sfilerà la Murgia’s Street Band con la sua innovativa musica itinerante, capace di divertire grandi e piccini e rendere ancora più straordinaria una serata di gusto , cultura e divertimento cittadino.
La fragola, un frutto che può e deve essere inserito in un contesto sicuramente commerciale-gastronomico ma soprattutto turistico affinché esso stesso diventi icona ineguagliabile del nostro territorio”.

Commenta l'articolo