Avrebbe agito a volto coperto e con un taglierino. Così, uno sconosciuto avrebbe rapinato l’ufficio postale di via Verrastro, a Potenza, non lontano della sede della Regione Basilicata. La rapina, il cui bottino non è stato ancora reso noto, sarebbe avvenuta in  tarda mattinata: quello che è certo, invece, è che per i clienti presenti nell’ufficio sono stati attimi di panico, tanto che un impiegato avrebbe avuto un malore e sarebbe poi stato soccorso dai sanitari del 118.

Sembra, infine, che il rapinatore si sia allontanato a piedi facendo perdere le sue tracce. E’ attivamente ricercato dai Carabinieri, che, giunti sul posto, hanno subito avviato le indagini del caso.

Commenta l'articolo