Pippi Dimonte, l’estroso musicista bernaldese, torna agli onori della cronaca. Sabato 15 giugno Dimonte accompagnerà, durante un concerto, il grande chitarrista, di caratura internazionale, Tchavolo Schmitt. “Ho ricevuto una telefonata direttamente da Parigi, da parte di una vera leggenda della chitarra manouche – afferma Pippi -. Che mi invitava a suonare con lui. E’ stata una grande emozione. Mi sembrava di sognare a occhi aperti. E invece era e sarà tutto vero”. Il concerto si terrà al Teatro Mascagni di Popiglio, in provincia di Pistoia, nell’ambito della manifestazione “Popiglio Django Festival”.

Tchavolo Schmitt è nato a Parigi nel 1954. Mostrando, sin dalla tenera età, un interessante virtuosismo musicale, che lo ha fatto assurgere a fama mondiale. Dagli appassionati del genere è considerato l’erede di Django Reinhardt, l’inventore del Gypsy Jazz. Giuseppe “Pippi” Dimonte, invece, è un musicista, compositore e contrabbassista, originario di Bernalda, che vive a Bologna e che, col suo contrabbasso, è sempre in giro per concerti in Italia e all’estero. Dotato di grande versatilità, vanta collaborazioni in ambito jazzistico ed oltre. Ha pubblicato tre album (Morning Session, Hieronymus e Trio Mezcal) con brani tutti di sua composizione, in cui il basso elettrico o il contrabbasso sono i protagonisti indiscussi di tutte le tracce. Il critico musicale americano Dave Sumner lo ha menzionato fra i migliori contrabbassisti non statunitensi della scena jazzistica internazionale per la realizzazione del cd “Hieronymus”. Attualmente è impegnato in due nuovi progetti: col Trio Mezcal e con l’Ensemble Majara. Con quest’ultimo team ha in lavorazione il suo quarto album, che uscirà il prossimo autunno. Dimonte vanta collaborazioni musicali con Sebastien Ginieaux, Tolga During, Minor Swing, Panaemiliana e tanti altri.

Nei mesi scorsi un suo video con il Trio Mezcal è stato pubblicato e lanciato dal prestigioso sito “Bologna City of Music Unesco”, curato dal Dipartimento Cultura del Comune di Bologna. Dimonte vi compare con i suoi colleghi del gruppo, Alessandro De Lorenzi alla chitarra e Lorenzo Viale alle percussioni. Il filmato presenta il brano “Dob Utca”, composto da Pippi Dimonte per le riprese di Oscar Serio Videomaker.

Angelo Morizzi

Commenta l'articolo