L’on. Cosimo Latronico torna sulla questione direttrice Taranto-Sibari. In una nota inviata al Presidente Vito Bardi ed all’Assessore regionale ai trasporti Donatella Merra, ha evidenziato “la clamorosa situazione in cui si trova il servizio di trasporto pubblico sulla direttrice Taranto /Sibari: i treni non viaggiano da anni ed il servizio sostitutivo dei pullman , e’ stato soppresso.
Sicché un vasto comprensorio resta senza servizi di trasporto.
Sono tante le testimonianze che ho raccolto in questi giorni di viaggiatori che arrivano a Taranto, oppure a Sibari, e non hanno alcuna possibilità di concludere il proprio viaggio.
Nei mesi scorsi avevo sollecitato una iniziativa alle tre regioni Puglia, Basilicata e Calabria per riattivare la tratta ferroviaria Taranro / Sibari ottenendo una offerta di Trenitalia per la istituzione di 12 Treni .
Occorre riaprire un tavolo tra le Regioni ed assicurare un servizio di trasporto pubblico ai cittadini del comprensorio Metapontino ed ai tanti turisti che si recono nel più importante distretto turistico della Basilicata”.

Commenta l'articolo