Di seguito una nota del coordinatore provinciale di Matera della Lega-Salvini Premier, Rocco Fuina.

“A Policoro, la Lega Salvini Premier ha una propria e libera identità, scevra da qualsiasi compromesso. C’era, con Domenico Bianco, c’è (con Rocco Albini – persona stimata a cui è stato chiesto di traghettare temporaneamente il partito verso la ricostruzione) e ci sarà, con tutte quelle persone che vorranno davvero contribuire al CAMBIAMENTO, iniziato già con il nuovo governo regionale! La Lega, in quel di Policoro, NON sarà servile o subalterna a nessun altro partito. Non accetterà condizionamenti, provenienti da “altre” sfere del centrodestra, che chiedono di nominare “tizio” anziché “caio” quale responsabile cittadino. La Lega, si autodetermina, si autocostituisce, si autoalimenta e, soprattutto, STABILISCE DAL PROPRIO INTERNO, i propri rappresentanti territoriali.

Un monito agli amici del centrodestra policorese: noi ci siamo. Bisogna lavorare per costruire un tavolo di concertazione politica pronto per affrontare le eventuali, prossime amministrative. Il “dividi et impera” lo lascio a qualche neofita della politica. Spero di esser stato chiaro anche nella mia ermeneuticità”.

Commenta l'articolo