Il sale sulla coda. Dopo un match senza reti e tutto sommato equilibrato, Atletico Montalbano e Santarcangiolese si svegliano negli ultimi minuti regalando due emozioni ai propri tifosi. Il match di andata del primo turno di Coppa Italia, disputato al Puccio Dellorusso si chiude sul salomonico 1-1 tra due compagini battagliere. Un punteggio che lascia le porte aperte alla qualificazione per entrambe le squadre: tra sette giorni, dunque, sarà battaglia sul campo dei sinnici, per cercare di andare avanti nella competizione tricolore riservata alle squadre di Promozione. I gol, come detto, sono stati realizzati sul finire: al 42’ della ripresa il nuovo terzino sinistro dell’Atletico batte Giordano e illude i suoi che si possa vincere. La reazione della Santarcangiolese, però, non si fa attendere e si concretizza al 44’, quando Tritto sorprende Gallitelli battendolo, e certificando il risultato di parità. Per il resto la gara ha detto che le due squadre non sono ancora al meglio, come è ovvio, ma che la struttura di entrambe può ampiamente reggere un campionato come quello di Promozione. Tutto questo, ovviamente, non vuol dire che le rose a disposizione dei due tecnici rimarranno per forza di cose quelle attuali. Anzi, i tifosi sperano in qualche altro colpo per poter sognare a occhi aperti.

Montalbano-Santarcangiolese 1-1

Atletico Montalbano: Gallitelli, Sergi (Mangolini), D’Alessandro, Tortora, S. De Paola, Albano, Frabetti, Taranto, Pierro (M. De Paola), Faillace, Maiellaro. A disp. Miraglia Tarantino, Caravita, Sergio, Tuzio, Mangolini, M. De Paola, Maggio. All. Lerose

Santrcangiolese: Giordano, Mattatelli, Arleo, Santarcangelo, P. Simeone, Lo Zito, G. Simeone, Graziano, Cascini, Di Sanza, Tritto. A disp. Travascio, Leone, Lutrelli, Giordano, Pesce, Sow, Mastrosimone, La Gualano, De Mare. All.

Arbitro: Sassone di Moliterno

Reti: 42’ s.t. D’Alessandro, 44’ s.t. Tritto.

Piero Miolla

Commenta l'articolo