Primo impegno ufficiale per l’Elettra Marconia che domenica sarà di scena a Miglionico per gli ottavi di finale della Coppa Italia di Promozione “Mauro Tartaglia”: i rossoblù, dopo tre settimane di intensa preparazione, cercano la qualificazione al turno successivo, da conquistare nell’ottica dei centottanta minuti.

Il match di andata contro i materani si disputerà al “Comunale” di Miglionico, all’ombra del Castello del Malconsiglio: gli jonici arrivano all’appuntamento di Coppa con una rosa ancora incompleta, ma con tanta voglia di fare bene e di tenere testa ad un ottimo avversario. “In queste settimane abbiamo lavorato duramente – spiega l’allenatore Pino Viola – I ragazzi sono stati encomiabili dal punto di vista dell’impegno e del sacrificio, lavorando con attenzione e determinazione per preparare al meglio la nuova stagione. Domenica mi aspetto di vedere riproposti in partita i concetti su cui abbiamo lavorato, per capire il margine di crescita in vista del campionato. I ragazzi sanno di vestire una maglia importante e conoscono la grande passione del tifo rossoblu, per cui daranno il massimo fino all’ultimo istante di gara. Con la società stiamo cercando di ultimare la rosa, manca sicuramente qualche giocatore nei tre reparti, ma stiamo ponderando le scelte per non commettere errori e per coinvolgere nel progetto gente motivata e in grado di farci fare un importante salto di qualità”. Intanto la società ha ufficializzato l’ingaggio dell’attaccante Luciano Benedetto, proveniente dal Peppino Campagna Bernalda e con alle spalle una lunga carriera tra Eccellenza e Promozione in giro per l’Italia. Confermati ufficialmente alcuni protagonisti della cavalcata verso la Promozione: oltre agli attaccanti Rosario Vena e Marco Muliero, ai nastri di partenza ci sarà anche il difensore Michele Tedesco.

La sfida di Coppa Italia sarà diretta dal signor Vito Marchese della sezione di Matera, coadiuvato da Mariano D’Alessandro e Harouna Balde.

Commenta l'articolo