Il Comune di Bernalda, nell’ambito delle azioni di promozione e valorizzazione territoriale finalizzate al riconoscimento di Metaponto a sito UNESCO transnazionale, produce un primo evento dedicato alle arti cinematografiche nella terra dove PITAGORA insegnò, visse e morì.

Si terrà a Bernalda e Metaponto, infatti, un business event cinematografico – Euro.Med Film Network, rivolto principalmente allo sviluppo ed alla produzione di documentari. Questa prima edizione di mercato cinematografico si propone come progetto inclusivo non solo degli operatori del settore, ma anche di istituzioni e attori socio-economici, a riconoscimento della valenza del cinema in quanto forma d’arte, ma anche settore produttivo che genera ricadute positive su un ampio tessuto territoriale.

Gli industry days organizzati dall’Assedio Film, partner esecutivo del progetto, si svolgeranno, oltre che sul territorio di Bernalda e Metaponto dal 9 all’11 agosto, anche a Marconia di Pisticci, grazie alla collaborazione con lo storico “Lucania Film Festival”, con la Mediterraneo Cinematografica e il Cine-parco TILT.

L’evento prevede panel di approfondimento aperti al pubblico, come il cine-mercato del 9 agosto, durante il Lucania Film Festival, alle ore 20:00 a Marconia, talk di confronto tra cinque realtà lucane e cinque realtà nazionali che discutono su tematiche particolarmente sensibili legate al settore del cinema e dell’audiovisivo.

Il 10 agosto alle ore 09:30, presso l’Auditorium Comunale, si terrà una pitch session nel corso della quale, di fronte a un parterre di professionisti del settore, 10 giovani autori avranno l’opportunità di presentare i loro progetti documentaristici con l’auspicio di finalizzare accordi di produzione e co-produzione. L’11 agosto alle ore 10:30, sempre presso l’Auditorium Comunale, si terrà un case study sul festival per ragazzi “Giovani in corto nella terra di Pitagora”, svoltosi a Bernalda lo scorso maggio.

“Sono particolarmente soddisfatto di poter ospitare e promuovere questo mercato di cinema nella nostra comunità – ha dichiarato il sindaco, Domenico Tataranno – dimostrazione che Bernalda e Metaponto sono fermento di iniziative locali produttive, oltre che terra d’origine della famiglia Coppola. Grazie al network avremo sul territorio dieci autori e quasi venti case di produzione cinematografiche locali e nazionali che dal loro incontro porteranno benefici al territorio nel lungo periodo. Questo evento, infine, rafforza l’idea di promozione turistica e produttiva d’area poiché intreccia maggiormente istituzioni e privati dei comuni limitrofi di Bernalda e Pisticci. L’obiettivo è quello di ripetere ed ingrandire nel tempo questa iniziativa dandone un piccolo assaggio nei prossimi giorni, proprio nell’anno in cui la Basilicata è protagonista con il fermento di Matera Capitale della Cultura 2019”.

Commenta l'articolo