Tutto è pronto per la XLIII edizione della StraBernalda, corsa podistica sulla distanza dei 10 chilometri, che si disputa su circuito cittadino. Promossa all’interno della Festa patronale di San Bernardino, presieduta da Luis Antonio Troiano. A organizzare la storica manifestazione, una della più antiche del settore in Italia, è da qualche anno il podista locale Federico Lospinoso, in collaborazione con Patrizia Petrocelli. Entrambi atleti della Polisportiva Re-Cycling di Bernalda. La gara si svolgerà, su distanze differenziate, coinvolgendo una fase competitiva e un’altra non competitiva. Prima della StraBernalda si correrà anche la III edizione del “Curr A’mmers – Corsa indietro – Retrorunning”, sulla distanza di 500 metri, con partenza e arrivo in piazza San Bernardino. Gli atleti percorreranno il rettilineo di Corso Italia. La “Retrorunning” avrà finalità benefiche. Anche attraverso gadget, il ricavato andrà alla “Fondazione Veronesi” per la ricerca sul cancro.

“Quest’anno – afferma Lospinoso – si conclude il primo triennio della mia conduzione tecnica. L’obiettivo numerico resta quello di raggiungere almeno i 250 iscritti complessivi. L’anno scorso abbiamo toccato i 220 partecipanti. La StraBernalda, inserita nell’ambito del “CorriBasilicata Fidal”, assegnerà anche il titolo regionale a squadre sulla distanza dei 10 chilometri. Puntiamo decisi a far lievitare non solo la quantità, ma anche la qualità della corsa – prosegue il podista organizzatore -. Di sicuro, ma non voglio svelare altro, porteremo a Bernalda almeno due o tre nomi di livello assoluto, tra cui un campione italiano della disciplina. Un’altra grossa novità sarà la partenza e l’arrivo in piazza San Bernardino. L’apertura del Castello medievale ci consentirà di avere la necessaria base logistica per gli atleti. Saranno tre i giri del circuito cittadino per i competitivi. Solo due per i non competitivi. Per garantire una maggiore partecipazione, infine, la StraBernalda 2019 è stata programmata di domenica, invece che in un giorno infrasettimanale, come avvenuto in precedenza”.
Partenza, arrivo e iscrizioni, con ritiro pettorali, in Piazza San Bernardino.  Iscrizioni alla gara competitiva su Tessonline.fidal.it

Angelo Morizzi

Commenta l'articolo