Olimpia Matera senza freni nel campionato nazionale di serie B. Col passare dei giorni prende gradualmente forma il roster della squadra che calcherà i parquet nella stagione 2019/2020. Dopo tre conferme (Battaglia, Buono e Mancini) e quattro nuovi arrivi (Antrops, Smorto, Staffieri e Dip), arriva il quinto colpo di mercato in entrata, rappresentato dal lungo Andrea Antonaci. classe 1998,  per 198 cm di altezza e 92 kg di peso. Nativo di Aprilia, il giovane lungo della scuola Stella Azzurra Roma, dove ha trascorso la trafila giovanile, vanta una esperienza in serie A2 a Scafati, nel 2017/18, e, nella stessa stagione, a Forlì in serie B. Prima di approdare a Salerno, dove ha disputato l’ultimo campionato di serie B, nello stesso girone dell’Olimpia Matera. “Dalle gare disputate contro l’Olimpia lo scorso anno sono rimasto molto colpito per l’ampio minutaggio concesso agli under, segno che questa società crede tanto nei più giovani – ha rimarcato Antonaci -. Alla chiamata di coach Agostino Origlio non potevo, quindi, dire di no, sapendo di giocare in una società seria e molto ben organizzata. Il roster allestito mi ha fatto da subito un’ottima impressione. Ho già giocato con Smorto e conosco il talento di Dip. Credo sia stato costruito un organico che avrà buone chance di far bene”.

La carica e l’entusiasmo non mancano, al pari della voglia di tuffarsi immediatamente in questa nuova avventura, in cui l’Olimpia sarà chiamata a confermare, se non a migliorare, il quarto posto ottenuto nella stagione regolare e la semifinale playoff. “Siamo consapevoli che ci attende un bel compito sul campo, ma ad un primo sguardo ai roster penso che potremo dire la nostra e recitare un ruolo di primo piano. Da parte mia – aggiunge Antonaci – sono pronto e carico. Quando sono venuto a giocare a Matera ho notato una bellissima atmosfera e sono convinto che ritroverò un ambiente ancora più caldo. L’entusiasmo e la vicinanza dei tifosi saranno la nostra arma in più”.

Angelo Morizzi

Commenta l'articolo