Saranno Stefano Mei, grande gloria dell’atletica leggera nel mezzofondo, campione europeo dei 10000 metri piani a Stoccarda nel 1986, e Valerio Aspromonte, schermidore, medaglia d’oro nel fioretto a squadre alle Olimpiadi di Londra del 2012, i testimonial della ventiseiesima edizione delle Olimpiadi dell’associazione 50&Più, in programma a Marina di Pisticci dal 15 al 23 settembre. Il Ti Blu Village Club, struttura turistica sita sulla costa pisticcese, vedrà anche la presenza, quale ospite d’eccezione, di Francesco Moser, che darà il via alla gara ciclistica a cronometro. La kermesse, va ricordato, è riservata a tutti gli atleti ed è organizzata, come anticipato, dall’associazione presieduta da Carlo Sangalli, presente domenica 15 settembre alle 21.30 alla cerimonia di inaugurazione. Sarà accompagnato dal segretario generale, Gabriele Sampaolo, del sindaco di Pisticci, Viviana Verri, e dell’assessore alla Salute e alle Politiche Sociali della Regione Basilicata, Rocco Leone.

Anche quest’anno più di 1000 atleti, dai 50 a oltre 90 anni, provenienti da tutta Italia, si sfideranno, divisi per fasce di età e in squadre provinciali, in 12 discipline sportive: nuoto, ping-pong, gara ciclistica a cronometro, basket, tiro con l’arco, bocce, marcia, maratona, tennis e freccette. In palio medaglie e coppe, che saranno assegnate secondo i risultati ottenuti a livello individuale e a squadre. Le gare si chiuderanno domenica 23 settembre con la cerimonia di premiazione, nel corso della quale verranno anche assegnate le coppe ai 3 migliori classificati uomini e donne, la Supercoppa al vincitore e alla vincitrice della classifica assoluta delle Olimpiadi 50&Più, le coppe di categoria all’atleta con il maggior punteggio nelle gare a cui ha partecipato. Alle squadre provinciali e regionali che raggiungeranno i 3 migliori risultati verranno assegnate le coppe 50&Più, mentre a quella provinciale vincitrice andrà l’ambito “Trofeo 50&Più”. Parallelamente, sono in programma anche altre due iniziative: la quinta edizione del trofeo 50&Più gara di ballo e la decima edizione di quello di Burraco, che ogni anno riscuotono grande successo e vedono numerose partecipazioni.

Piero Miolla

Commenta l'articolo