Oggi alle 20.30, nel Santuario Basilica Minore “Maria SS. Regina di Anglona”, a Tursi, su iniziativa dell’associazione “Spititualità Arte e Cultura”, è in programma la presentazione del libro “Versus Solem Orientem. Anglona”, scritto da Francesco Silvio Di Gregorio, con la prefazione di Sua Eccellenza Mons. Vincenzo Carmine Orofino (vescovo della diocesi Tursi – Lagonegro).

Il libro è “Un testo documentato e attento ai particolari, agile e nello stesso tempo completo, descrittivo e insieme denso di messaggi spirituali. L’opera espone in modo semplice e profondo il mistero che si cela nelle chiese romanico – normanne: il repertorio storico – architettonico – artistico e i significati religiosi e spirituali che ancora si nascondono e si respirano fra le mura e negli affreschi realizzati al suo interno. Il lettore viene messo in contatto con il grande patrimonio storico, ecclesiale e culturale di uno dei monumenti più significativi dell’intera Basilicata. Si evidenzia, ad esempio, come a quel tempo le aperture avessero anche una funzione pedagogica e spirituale al fine di mostrare il Verbo alle persone semplici, che non conoscevano le Sacre Scritture e, soprattutto, come esse nascondessero una mistica della “luce” che irradia nelle navate la calda luminosità divina, accresciuta e completata dagli affreschi.” (dalla prefazione di S.E. Mons. Vincenzo Carmine Orofino)

Interverranno alla presentazione il sacerdote Don Giovanni Messuti, rettore del Santuario di Anglona, la professoressa Rosa Sarubbi, presidente dell’associazione “Spiritualità Arte e Cultura” APS promotrice dell’evento, il sacerdote Don Antonio Appella, presidente della commissione diocesana Cultura e Arte Sacra, oltre all’autore del libro arch. Francesco Silvio Di Gregorio. Concluderà l’evento S.E. Mons. Vincenzo Carmine Orofino.

Commenta l'articolo