La grande cantante napoletana si esibirà il 12 settembre alle ore 21, presso Essenza Lucano, uno spazio espositivo che porta il visitatore a immergersi nella storia del celebre Amaro. Ingresso libero. A disposizione un autobus da Matera.

Con una grande anteprima, il 12 settembre si apre il sipario sulla nona edizione di Materadio, la Festa di Rai Radio3 coprodotta da Fondazione Matera Basilicata 2019 e Rai Radio3.

Ad aprire la rassegna sarà la grande cantante italiana, Teresa De Sio, che si esibirà a Pisticci Scalo all’interno dello spazio espositivo Essenza Lucano, un luogo inedito e suggestivo. Attraverso un mix dove i ritmi acustici a tratti sfiorano l’elettronica, le splendide orchestrazioni si fondono con percussioni, strumenti etnici e chitarre steel, la interprete napoletana presenterà alcune fra le più belle canzoni del suo ricco repertorio, librandosi tra “Ragione e Sentimento”. Condurrà la serata Valerio Corzani, musicista e conduttore radiofonico di Rai Radio3.

Essenza Lucano è un progetto che porta il visitatore a immergersi nella storia del celebre Amaro a partire dalla sua base, le erbe, e in quella della famiglia Vena, attraverso un’esperienza tecnologica con video e tool interattivi volta a valorizzare il legame tra Amaro Lucano e la Basilicata. Un racconto fatto di 5 capitoli che prendono forma in 5 differenti aree tematiche (Lucania, Lucano, Amaro, Storia e Pacchiana) dedicate ad esplorare gli ingredienti vincenti della storia del Gruppo Lucano (che da produttore di un liquore nel rispetto della più profonda tradizione locale è diventato una delle più importanti aziende nazionali nella produzione e commercializzazione di spirits) e della sua terra d’origine, la Lucania. Un legame confermato in occasione di Matera 2019. L’azienda pisticcese è infatti Essential Partner della Fondazione Matera Basilicata 2019.

Teresa De Sio, nata a Napoli nel 1955, dopo aver fatto parte del gruppo Musica Nova per quattro anni (1976-1979) inizia a scrivere canzoni proprie, lascia la formazione e debutta da solista con “Sulla terra sulla luna, 1980”. Nel 1982 esce il vendutissimo “Teresa De Sio”, che contiene tra le altre canzoni “Voglia ‘e turnà” e “Aumm Aumm”. Con la pubblicazione di “Tre”(1986), la popolarità della De Sio diviene indiscussa.

Due anni di lavoro portano alla realizzazione di “Africana” (1985), primo album dove compaiono composizioni in lingua italiana, realizzato con la produzione di Brian Eno. L’anno seguente esce “Toledo e Regina”, raccolta di classici della tradizione napoletana arrangiata da Paul Buckmaster.

Nel 1988 esce il doppio album “Sindarella suite”: la prima parte contiene canzoni, la seconda una suite composta assieme a Brian Eno e Michael Brook intitolata “La storia vera di Lupita Mendera” e che vede come ospite vocale Piero Pelù.

Negli anni successivi realizza molti altri successi discografici, fino ad arrivare all’ultimo disco, “Puro desiderio” presentato per la prima volta lo scorso mese di luglio a Roma.

L’ingresso al concerto è gratuito e, pertanto, non sono necessari né passaporto né prenotazione.

Essenza Lucano potrà essere raggiunto tramite servizio navetta da Matera al costo di 5€ con partenza da Piazza Matteotti alle 19.30 e ritorno ore 22.30. Per info e prenotazioni, rivolgersi a Ridola Viaggi, Via Domenico Ridola, 54 (MT) | 0835/314233 escursioni@ridolaviaggi.it www.ridolaviaggi.it.

Commenta l'articolo