“Ho sollecitato telefonicamente al presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese, un sopralluogo sulla Cavonica. Mi ha assicurato che già l’indomani mattina sarebbe stato effettuato”.

Anche a San Mauro Forte la Cavonica è sorvegliata speciale. Il sindaco, Francesco Diluca, ha infatti raccontato di aver parlato con Marrese per segnalargli le criticità che interessano l’arteria.

“Mi associo pienamente a quanto sostenuto da Gianfranco Tubito e alle criticità da lui segnalate – ha spiegato Diluca -. Ma voglio anche sottolineare come questa arteria pure in territorio di San Mauro mostri problemi. Tanto far fare un esempio, il manto stradale della bretella che collega il nostro paese alla Cavonica risulta in più punti interessato da avvallamenti. Questo vale anche per il ponte che c’è nei pressi dello svincolo. Gli interventi che sono stati fatti di recente stanno praticamente andando in fumo”.

Dunque, anche dal paese dei “campanacci” la richiesta è di interventi urgenti. Anche perché, non ha mancato di sottolineare Diluca, “se si verifica qualche incidente, la Provincia ne sarà esclusivamente responsabile. Questo l’ho detto anche al presidente Marrese, ricordandogli che dove sono in corso lavori l’asfalto risulta del tutto macerato e, se dovesse arrivare un cittadino che la strada non la conosce transitando a una certa velocità, non so cosa accadrebbe: potrebbe tranquillamente finire fuori strada. Per noi che la conosciamo il rischio è minimo, ma per chi non la conosce il discorso è diverso”.

Diluca ha poi concluso ribadendo: “L’unione fa la forza: mi associo a quanto richiesto dai miei colleghi sindaci e spero che la Provincia possa dare corso ai lavori necessari”.

Piero Miolla

Commenta l'articolo