Nulla da fare per l’Asd Riva dei Greci Bernalda, che nel recupero casalingo infrasettimanale contro il Ciumnera Potenza, cede, col punteggio di 41-54. Gara storta da parte dei bernaldesi, che subiscono a tratti l’esperienza degli avversari, quasi sempre in vantaggio. Poi, nel terzo parziale, la rimonta dei padroni di casa che si arresta, però, nel finale, quando vengono meno forze e schemi di gioco.

Dopo tre giornate di campionato, intanto, il torneo regionale di Promozione parla sempre più Potentino. A guidare la classifica, a punteggio pieno, c’è solo la corazzata Senise, costruita per ritornare in un campionato più consono al suo blasone. Quindi le due potentine, Vito Lepore e Ciumnera, mentre la seconda metà del girone è composta da Bernalda e Virtus Matera, a quota 2, e Policoro Basket fermo ancora al palo. I materani di Conterosito, nell’ultimo turno, hanno surclassato proprio gli ionici, nel derby di turno. Domani, intanto, alle 18, nel PalaOlimpia di Policoro, andrà in scena il derbissimo dello Ionio tra Policoro e Riva dei Greci Bernalda. Coi bernaldesi di Paradiso desiderosi di pronto riscatto. Chiusa dal pronostico, invece, la Virtus Matera, impegnata domani, alle 17, 30,  sul campo della capolista Senise. Derby stracittadino, infine, a Potenza dove si gioca Lepore-Ciumnera.

Angelo Morizzi

Commenta l'articolo