Nel campionato regionale Under 17 prosegue lo scontro a distanza tra la capolista Invicta Matera e la sua più immediata inseguitrice,l’Hellas Vulture Rionero. I materani, allenati da Francesco Stasolla, continuano a macinare punti e goleade. Travolti dal ciclone Invicta sono stati, stavolta, i cugini dell’Atletico Montalbano, sempre più in caduta libera e superati, a domicilio, con un perentorio 0-5. Non fatica molto neppure la squadra del Vulture, che, al cospetto del pubblico amico, regola con un tris il Beato Bonaventura Potenza. Costretto al riposo forzato il Peppino Campagna Bernalda, fermato dal maltempo nel derby di Scanzano, rinviato a data da destinarsi. Nonostante la pausa, però, gli ionici di Luigi Di Biase conservano il solitario terzo posto in classifica. Bel successo casalingo del Real Metapontino. Il team pilotato da Antonio Martino si è imposto sul rettangolo amico alla forte Virtus Avigliano, quarta forza del torneo. Vittoria di misura per l’Alto Bradano Oppido Lucano, a cui basta una sola rete nella ripresa per avere ragione di un mai domo don Bosco Potenza. Rocambolesco tie-break tennistico, invece, nella gara tra Marmo Platano e Jss Lauria, vinta dai padroni di casa per 7-6. Pari e patta, sul neutro di Bernalda, dove il Matheola di Guido Margoleo ha la sua base logistica, tra i locali e l’Asso Potenza di Giulio Mancusi. Infine il pareggio, per 2-2, con cui si è conclusa la gara di Venosa, tra gli oraziani di di Tommaso Lotumolo e la solida Lykos Potenza, guidata da Rocco Russo.

RISULTATI – Alto Bradano Oppido-Don Bosco Potenza 1-0; Atletico Montalbano-Invicta Matera 0-5; Hellas Vulture Rionero-Beato Bonaventura Potenza 3-0; Marmo Platano-Jss Lauria 7-6; Matheola-Asso Potenza 2-2; Real Metapontino-Virtus Avigliano 3-1; Scanzano-Peppino Campagna Bernalda (rinviata per maltempo); Venusia-Lykos Potenza 2-2.

CLASSIFICA – Invicta 29; Hellas Vulture 27; Peppino Campagna 20; Virtus Avigliano, Venusia 19; Asso 18; Lykos 17; Alto Bradano, Real Metapontino 16, Jss 15; Matheola 14; Marmo Platano 10; Scanzano 7;  Don Bosco 6; Atletico Montalbano 5; Beato Bonaventura 4.

Angelo Morizzi

Commenta l'articolo