L’obiettivo è quello di muovere la classifica, conquistando punti importanti per risalire in graduatoria. Sul sintetico del “Comunale “, contro l’ostico Grassano (fischio d’inizio alle ore 15). Il Montescaglioso è chiamato ad una gara tutta sostanza. La squadra biancazzurra è reduce da due sconfitte, quella di due settimane fa rimediata in casa contro la capolista Bernalda 1-3, e quella di sabato scorso nell’anticipo della decima giornata in casa di del Tramutola 2-1, mentre il Grassano viene dalla sconfitta di Chiaromonte per 1-0 e dal turno di stop forzato causa maltempo. Insomma entrambe le squadre vogliono assolutamente risalire la classifica.

In casa Montescaglioso c’è grande fiducia per la gara valevole per l’undicesima giornata di andata, perché Cifarelli e compagni sanno benissimo che tra le mura amiche è importantissimo centrare vittorie e punti fondamentali se si vuole fare un certo tipo di campionato ed ambire cosi alle posizioni di medio alta classifica.

“Sappiamo che non sarà una gara facile – ha spiegato alla vigilia del match il tecnico del Montescaglioso, Francesco D’Adamo – ma siamo consapevoli delle nostre capacità. Servirà grande attenzione e, soprattutto, concentrazione per tutta la partita. In settimana abbiamo lavorato molto sugli errori commessi contro il Tramutola, per cui spero che domenica non si ripetano. Ce la dobbiamo giocare – ha concluso D’Adamo – con il coltello tra i denti”.

Raffaele Capobianco

Commenta l'articolo