Nella Coppa Divisione di calcio a 5, il Bernalda Futsal si è fermato con l’Eboli. I campani, terzi in classifica nel campionato di serie A1, si sono imposti, nel PalaCampagna, ma solo di misura, e nella fase finale, contro una Rasulo Edilizia, capolista della B, ma di due categorie inferiori, rispetto al team ebolitano. Doppietta per Lucas Bocca, rigore realizzato da Mario Gallitelli e reti individuali per Orlando Bidinotti e il giovane Peppe Grossi. 

Per Salvo Murò “si trattava di un test  difficile, ma era stato preparata bene per sovvertire il pronostico sfavorevole. Abbiamo lottato fino all’ultimo secondo. Era una gara speciale. Il nostro obiettivo resta il campionato, anche se siamo sempre e ancora in corsa per la Coppa Italia”.

Sugli scudi il portiere-bomber Guilherme Boschiggia, autore di interventi strepitosi: “E’ stata una partita bellissima – dice -. Loro sono di categoria superiore, ma noi li abbiamo sfidati con cuore e grinta. Siamo contenti per quello che abbiamo fatto. Contro le squadre superiori l’adrenalina sale ed è più bello giocare”.

Infine il patron Sanny Rasulo: “Eboli ha sprigionato un’intensità pazzesca – dice -. Noi, però, li abbiamo fatti tremare. E questo mi riempie di orgoglio. Abbiamo condotto in più occasioni, fino a 5 minuti dalla conclusione. Anche se il loro roster vale trenta volte il nostro. I ragazzi meritano solo applausi”.

BERNALDA FUTSAL- FELDI EBOLI 5 -6

RASULO EDILIZIA BERNALDA: Boschiggia, Bidinotti, Quinto, Bocca, Murò, Gallitelli  Laurenzana, Grossi, Caetano, Piliero, Fusco, D’Amelio All. Volpini

FELDI EBOLI: Laion, Romano,  Arrieta,  Tres, Fiuza, Saponara, Bagatini,  Poletto, Ercolessi, Caponigro, Boaventura,  Mancha. All. Cipolla

ARBITRI: Villanova e Impedovo di Bari

MARCATORI: 2’ p.t. e 13’ p.t. rig. Boaventura, 7’ p.t. rig.Gallitelli, 8’ p.t. e 11’ s.t. Bocca,  16’ p.t. Bidinotti, 3’ s.t. Bagatini, 4’ s.t. Tres, 10’ s.t.  Grossi, 15’ s.t. aut. Bocca, 17’ s.t. aut. Grossi

Angelo Morizzi

Commenta l'articolo