Pomarico-Latronico 4-0

Pomarico Salerno, Caracciolo, Montano, Giasi, Varisco, Gambetta, Di Cuia, Dettoli, Sozzo, Grittani, Youmbi. A disp. Donvito, Dimuccio, Delgado, Dinisi, Ciccarone, Gramegna, Mallano, Saverino. All. Dellisanti

Latronico Gueye, Simone, Metja, Giudice, Ciccarelli, De Curtis, Di Stefano, Cava, Vizzuso, Giordano, Abdlatif. A disp. Vigorito, Supino, Gesualdi, Labanca, Gioia, Siscam De Marco. All. Castronuovo

Arbitro Cicchetti di Matera

Reti 42’ p.t. Dettoli, 8’ s.t. Grittani, 43’ s.t. Dettoli, 45’ s.t. Grittani.

Un poker per tornare a brindare ai tre punti, assenti da troppo tempo. Era dal 13 ottobre che il Pomarico non vinceva una gara in campionato e contro il Latronico è arrivato un prezioso quanto meritato successo per 4-0, grazie alle doppiette realizzate da Dettoli e Grittani. Una vittoria importante, quella conseguita dai biancazzurri sul neutro dello Scirea di Matera, che consente agli uomini di Dellisanti di migliorare in classifica, in attesa di ritrovare una certa continuità che possa contribuire alla squadra cara al presidente Raffaele Calabrese un chiaro rilancio in classifica. Pomarico in rete al 42’ della prima frazione grazie a Dettoli, che rompe gli equilibri e consente ai padroni di casa di andare al riposo in vantaggio di misura.

Nella ripresa il Pomarico trova finalmente una certa prolificità, andando in rete all’8’ con Grittani, al 43’ con Dettoli e al 45’ ancora con Grittani. A conti fatti, dunque, un successo importante e meritato, che riporta serenità in casa Pomarico e consente alla squadra di Dellisanti di guardare all’immediato futuro con una certa fiducia.

Piero Miolla

Commenta l'articolo