“Col Salandra non sarà facile, ma dobbiamo partire bene. Futuro? Penso solo alla Polisportiva.”

Così Vincenzo Petruzzo, esperto difensore della Polisportiva Montescaglioso di Prima categoria in vista della ripresa del campionato, che metterà di fronte ai biancazzurri, domenica, il Salandra. “Abbiamo voglia di ripartire come abbiamo lasciato il girone di andata, con una vittoria. Si sa che a gennaio inizia un nuovo campionato e già domenica troveremo un avversario agguerrito in cerca di punti. Ci attende un impegno molto ostico, ma da parte nostra ce la metteremo tutta per iniziare il nuovo anno nel migliore dei modi avvicinandoci all’obiettivo stagionale”.

Il calendario, specialmente all’inizio, ci metterà difronte partite ostiche. Sulla carta può sembrare tutto facile, ma poi quando scendi in campo è difficile per tutti. Ogni formazione lotterà sempre per raccogliere punti perché, poi, non si potrà più sbagliare.

Il Salandra è un ottima squadra. Già all’andata mi fecero un’ottima impressione, anche se regalammo la partita.

Sul futuro ammette: “Sono voluto ritornare alla Polisportiva e qui mi piacerebbe restare a lungo. Ho avuto parecchie richieste da squadre di categoria superiore anche nei mesi scorsi . Ma per me la parola vale tutto”.

Raffaele Capobianco

Commenta l'articolo