La capolista Peppino Campagna gioca a tennis con il Tramutola e inizia nel migliore dei modi il girone di ritorno. Gara senza storia, con gli ionici, privi di Forcillo e Margarita, assoluti padroni del campo.  Al 6’ De Donato infila di testa un preciso cross di Antonaci. Al 18’ il raddoppio del bomber Musillo, che insacca dall’area. Il Tramutola si vede solo al 40’,con Ruggiero che, rasoterra, mette a lato. Nella ripresa il Bernalda fa tris: Panio, al 9’ sigla il gol della domenica, infilando l’incrocio dei pali. Tre minuti dopo Gallitelli, al volo, fa poker e, al 13’, Musillo realizza la doppietta personale, colpendo in  diagonale. Lo stesso Musillo, al 18’, viene espulso per doppia ammonizione. Nonostante l’inferiorità numerica il Bernalda chiude in avanti. Al 40’ Gallitelli si procura un rigore. Gioia manda sul portiere che, respingendo corto, consente al giocatore di siglare il 6-0 definitivo.

P. CAMPAGNA BERNALDA-TRAMUTOLA 6 -0

PEPPINO CAMPAGNA: Russolillo (32’ s.t. Vitelli), Antonaci (26’ s.t. Forcillo G. ), Panio (26’ s.t.Petrocelli), Margoleo, Gallitelli, Favale, Gioia, Esposito (32’ s.t. Forcillo F.), Musillo, D’Onofrio,  De Donato (38’ s.t. Venezia) All. Santandrea

TRAMUTOLA: Giampietro, Abelardo, Salera (22’ s.t. Oriolo), Molletta, Fortunato, La Petina, Russo (14’ s.t. Di Donato), Arnone, Ruggiero, Saccende, Nigro. All. Pisano

ARBITRO: Malvasi di Policoro

RETI: 6’ p.t. De Donato, 18’ p.t. e 13’ s.t. Musillo, 9’ s.t. Panio, 12’ s.t. Gallitelli, 40’ s.t. Gioia

NOTE: espulso al 18’ s.t. Musillo.

Angelo Morizzi

Commenta l'articolo