Finisce in parità, 1-1, il big match della terza giornata di ritorno del campionato di Promozione lucana tra la capolista Paternicum e l’Elettra Marconia, appena affidata ad Antonio Valente.

Squadre schierate con uno speculare 4 – 4 – 2 offensivo, tenuto conto che in entrambe le compagini gli esterni d’attacco hanno vocazione offensiva.

L’Elettra, dopo i primi minuti in cui gli avversari prendono il controllo del gioco, lascia poi ai padroni di casa solo sporadiche sortite in contropiede: degne di nota un paio di azioni ben congegnate da Bruno e Benedetto a sinistra, e da Cirigliano e Egitto sulla destra, ma vere e proprie occasioni da gol non se ne sono viste su entrambi i fronti.

Al 42’ Marconia in vantaggio con Bruno che trasforma un rigore, concesso per fallo di mano di un difensore di casa.

Nella ripresa ottima occasione per il raddoppio degli ospiti, costruita da Suglia che approfitta di un errato disimpegno avversario, va sul fondo e mette al centro, dove, su velo di Cirigliano, il centrale del Paternicum sfiora l’autogol. Sul successivo corner, svetta Fortunato e la palla esce di poco; al 9’ altra occasione per l’Elettra, su cross dalla destra di Egitto e palla spizzata in spaccata da Cirigliano che costringe Vaccaro in angolo; due minuti e altra occasione per Benedetto, che gira in porta un passaggio di Bruno con palla fuori di poco; al 15’ prima vera occasione per il Paternicum, con tiro a giro di Lombardi su assist di Marchesano e palla che esce di poco a lato; al 21’ bel tiro a volo di Falvella che, però, esce alto sulla traversa; al 25’ colpo di testa su calcio d’angolo di Vaccaro, di poco fuori; forcing della capolista negli ultimi sprazzi di gara, ma l’Elettra si difende diligentemente lasciando solo qualche tiro da fuori agli avanti avversari che, però, pareggiano al 46’ su rigore. Fallo in area di Kakmoli su Falvella, sul dischetto va Petrocelli che pareggia.

Paternicum-Elettra Marconia 1-1

Paternicum: Fiore, Masino, Pizzuto (38’ s.t. Dianò), Luongo, Vaccaro, Lombardi, Falvella, Laneve, Lobosco, Marchesano, Petrocelli. A disp. Tammone, Dianò, Esposito, Pasquariello, Mazzini, Mazzei. All. Cirigliano

Elettra: Marino, Natuzzi, Hiray, Suglia, Borraccia, Salerno, Egitto (32’ s.t. Kacmoli), Gialdino, Cirigliano, Bruno (26’ s.t. Kasa), Benedetto. A disp. Montesano, Cosentino, Kacmoli, Stabile, Tedesco, Antonaci, Kasa, Fumarola, Donadio. All. Valente

Arbitro: Brancale di Moliterno

Reti: 42’ p.t. Bruno su rigore, 46’ s.t. Petrocelli su rigore.

Andrea Roseto

Commenta l'articolo