Prima gara del 2020 e prima vittoria per il Montescaglioso, che fa proprio il derby con il Ferrandina, imponendosi 2-1. Gara subito combattuta tra due squadre in gran parte simili come filosofia, essendo entrambe imperniate su calciatori cresciuti nelle rispettive società, che, però, nel primo tempo non regala reti ma solo qualche piccolo sussulto. Ci prova di più il Montescaglioso, che così onora il fattore campo, mentre gli aragonesi mostrano maggiore prudenza e non disdegnano le veloci ripartenze. E’ nella ripresa, come detto, che la gara si decide. Il Montescaglioso passa a condurre al quarto d’ora, grazie alla rete messa a segno da Stefano Cifarelli, che batte Fraccalvieri. Al 24’ il raddoppio montese: questa volta è Cristian Ciracì a siglare la rete, a conferma che anche il gol parla montese. Entrambi i marcatori, infatti, sono montesi doc.

Dall’altro lato, però, non si sta certo a guardare e, guarda caso, un altro giovane talento cresciuto nelle fila della squadra del suo paese, Fausto Dametti, riapre la gara realizzando il gol del 2-1. Una rete, quella del “golden boy” rossoblù, che rimette in discussione il risultato nell’ultimo quarto d’ora abbondante, anche se gli ospiti non riescono a raggiungere l’obiettivo risultato positivo anche perché trovano, sulla loro strada, un Montescaglioso arcigno, che, al triplice fischio, centra l’obiettivo dei 3 punti e sale in classifica a quota 23 punti.

Montescaglioso-Ferrandina 2-1

Montescaglioso: A. Cifarelli, Ditaranto, Martino, Montemurro, Ceesay, Lomonaco, Ciracì, Amadou, S. Cifarelli, Miraglia. A disp. Mevoli, Assunto, Donato, Simmarano, Andriulli, Capodiferro, Palazzo, Calicchio. All. Menzano

Ferrandina: Fraccalvieri, V. Finamore, Pavese, De Tullio, Desimini, Signorile, Parisi, Di Serio, Dametti, Grieco, Miccoli. A disp. Belmonte, Sciandivasci, Cissokho, Russo. All. E. Finamore

Arbitro: Giordano di Matera

Reti: 15’ s.t. S. Cifarelli, 24’ s.t. Ciracì, 27’ s.t. Dametti.

Piero Miolla

Commenta l'articolo